Ossessione Nucleare

Copyright BBCLa Banca Centrale iraniana ha emesso una nuova serie di banconote con il simbolo nucleare sovraimpresso, lo riferisce la BBC, in un articolo dal titolo Iran defiant with atomic banknote. Il taglio da 50.000 rials mostra elettroni in orbita intorno a un atomo sulla carta geografica della Repubblica islamica. E a completamento del moto d’orgoglio nucleare iraniano il disegno è accompagnato da una citazione profetica: “Gli uomini della terra di Persia raggiungeranno la conoscenza scientifica anche se fosse lontana come le Pleiadi”. Dall’altro lato c’è l’immagine del leader della Rivoluzione islamica del 1979, l’Ayatollah Khomeini. Secondo una lettura economico-monetaria, si legge nell’articolo, si tratterebbe di un segno di una nuova ondata inflazionistica nel paese, taciuta dalle fonti ufficiali ma percepita realmente dalla popolazione. La banconota in questione, viene fatto notare, vale attualmente solo 5,40 dollari. Ma seguendo una lettura più storicistica viene in mente che questa ossessione nucleare del nuovo millennio ricorda tanto la Guerra Fredda, la corsa agli armamenti, i giochi di equilibrio internazionali. E questo ping pong di minacce d’intervento armato, affermazioni d’orgoglio, sanzioni delle Nazioni Unite  – venti di guerra che sferzano sulle menti delle popolazioni e prendono in giro la paura – andrebbero posti su un piano satirico affinchè ne emerga la natura umana e fallibile delle grandi strategie nazionali. E’ un invito a rivedere la pièce cinematografica di Stanley Kubrick, il Dottor Stranamore (Dr.Strangelove, how I learned to stop worrying and love the bomb). Lo spettacolo deve ancora cominciare.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...